Glossario babywearing. Le sigle più comuni

Le terminologie internazionali sul babywearing e le sigle di riferimento stanno diventando di uso comune anche in Italia.

Tipologia di supporti :

ABC– supporto asiatico
FB – full buckle (supporto con fibbie sia in vita che sulle spalle)
GSW– fasce di tipologia tedesca ( le nostre attuali fasce lunghe tessute)
MT– mei tai
Onbu– onbuhimo
RS– ring sling ( fascia ad anelli)
SSC– Supporto semi strutturato (per strutturato intendiamo un supporto che anche quando non viene indossato mantiene la sua forma dovuta a cuciture sagomate e cinture o bretelle spallari imbottite)
SPOC– fascia autoprodotta con tessuti comuni
WC– wrap conversion,ovvero quando usiamo il tessuto di una fascia per creare un supporto diverso come un mei tai o un marsupio, ecc.

Legature:

BWCC – Back wrap cross carry
FCC – Front cross carry ( croce semplice )
FWCC – Front wrap cross carry ( triplo sostegno )
PWCC – Pocket wrap cross carry ( triplo sostegno preannodato )
KC – kangaroo carry (canguro avanti)
HCC – Hip cross carry (x sul fianco)
RHC – Robin’s hip carry (sling sul fianco)
CHCC – Colest hip cross carry
HWCC – Hip wrap cross carry
HP – Hip carry ( croce sul fianco)
SHBC TT – Sicure hig back carry with tibetan tie ( triplo sostegno dietro)
RS – Rucksack ( zainetto )
JBC – Jordan’s back carry
HJBC – Half jordan’s back carry
DH – Double hammok
DHR – Double hammok rebozo
RRRR – Reinforced rear rebozo ruck
DRS2S – Double rebozo shoulder to shoulder
BWCC – Back wrap cross carry
SLIPKNOT – Nodo scorsorio

Termini in uso in un post di vendita

BN– brand new ( nuovo marchio )
BRB– be right back ( torno subito )
bump – ( up) se commentate un post con bump , lo alzate riportandolo all’attenzione degli utenti.
CISO– casually in search of ( sto cercando in in modo accurato, senza impegnarmi troppo…)
CYE– see your e-mail ( ci sentiamo con e-mail)
DISO – desperately in search of ( sono disperatamente alla ricerca di …)
EUC– excellent used condition ( fascia usata ma perfetta)
FB– feedback – recensione sull’acquirente/venditore (solitamente è richiesto il link feedback nei social all’interno dei gruppi di vendita/acquisto)
FSOT– For sale or trade ( in vendita o in scambio )
FSO – For sale only (solo in vendita)
FS– For sale ( in vendita )
FT– For trade ( in scambio)
FTO– For trade only (solo per scambio )
GUC– good used condition ( la fascia e’ usata e in buone condizioni )
ISO– in search of ( sto cercando questa fascia …)
MMARO – make me a reasonable offer ( fatemi un offerta ragionevole )
MV– market value ( valore di mercato di una fascia )
NIP– new in package ( fascia nuova ancora dentro la confezione originale )
OOAK– one of a kind ( pezzo unico)
PM– Private Message ( messaggio privato )
PPD – postage paid ( i costi di spedizione sono inclusi nel prezzo )
STIH- soft tape in hand ( fascia misurata con metro morbido da sarta.Questo e’ l’unico modo per misurare correttamente la lunghezza di una fascia)
SUB/ subbing –  Seguo – se scrivete ‘sub’ sotto un post di vostro interesse , esprimete la vostra volonta’ di seguire la discussione/post.
TV– trade value ( valore commerciale di una fascia)
TT – temporary trade ( scambio temporaneo )
VACANZA – scambio temporaneo
B/S/T – Buy, sale, trade ( Comprare, vendere, scambiare )
VGC– very good condition ( fascia in ottime condizioni )
STASH – collezione di fasce e supporti
TODDLER – Bimbo grande che gattona ed inizia a camminare
NEWBORN – Neonato
GRAMMATURA – è il peso della fascia espresso in grammi per metroquadro
BLEND – E’ il mix di fibre che compongono il tessuto. Come base solitamente c’è il cotone, ma si possono trovare anche percentuali di seta, bamboo, lana, canapa, lino
CHICKEN FACTOR – Fattore pollo. Quando viene messa in vendita una fascia ma non siamo molto convinte di farlo e potremmo ripensarci
UNICORN – Si intende una fascia molto rara, ricercata e con un costo molto elevato
DIP – Sono lotterie. Chi possiede una fascia può decidere di venderla con la lotteria mettendo a disposizione un numero di biglietti in base al valore della fascia
SLEEPYDUST – polvere di stelle (la polvere miracolosa che contengono fasce e supporti che fa addormentare i bimbi)
REBOZO – il rebozo è una tipica fascia messicana che si usa per fare massaggi in particolare alle gravide e per portare i bimbi.
Lo usano annodando un lembo sulla spalla e l’altro sotto l’ascella. Questa chiusura nel babywearing si chiama rebozo.

Traduzione Inglese a cura di Babywearing International
Traduzione italiana a cura di Chiara Degan

Integrazione a cura di Ilaria Cinefra, consulente BwI
ilariacinefra@babywearingitalia.it – 338 4152291
www.professionemamma.it

compose-icon Articolo curato da: Ilaria Cinefra

mail-icon e-mail: info@babywearingitalia.it

phone-icon Phone to number: +39 338.41.52.291

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *