Perchè scegliere di fare un incontro con una consulente Babywearing Italia?

consuloenza babywearing italia

Il babywearing è un’arte ed in quanto tale è giusto che sia alla portata di tutti.

Non esistono verità assolute. Sappiamo che il babywearing fa bene fisicamente , neurologicamente e psicologicamente al bambino ed anche al portatore.
Non esiste il supporto giusto adatto a tutti.
Tutte le mamme e tutti i papà, dovrebbero avere la possibilità di relazionarsi al loro bambino secondo la propria maniera di essere, senza tabù, senza pregiudizi, senza dictat.

Allora, perchè pagare una consulente babywearing?

Esistono tanti meravigliosi gruppi di aiuto aiuto e di aggregazione per genitori “portatori”.
Gruppi all’interno dei quali ci si scambia le proprie importantissime esperienze, e si ha modo di confrontarsi tra pari. E’ importante che in questi gruppi ci sia almeno una persona professionista  in babywearing e che non ci si improvvisi, altrimenti il risultato potrebbe essere decisamente negativo.
L’esperienza di un genitore non è detto che vada bene per un altro genitore.

  • La consulente babywearing lavora in relazione con la mamma ed il bambino.
  • La sua esperienza personale può essere certamente un valore aggiuntivo, ma non è il cardine sul quale lavorare con essi.
  • La consulente babywearing lavora in profondità, accoglie i bisogni del genitore, ascolta le esigenze ed insieme ad esso trova la soluzione migliore per lui e per il proprio bambino.
  • La consulente babywearing lavora in sintonia con altri operatori. Dovrebbe avere nel suo portfolio, una vasta rete di professionisti fidati da poter consigliare all’occasione senza improvvisarsi in ciò che non è.
  • La consulente babywearing promuove le migliori pratiche per un babywearing sicuro.
  • La consulente babywearing è in continuo aggiornamento.

Molte mamme preferiscono studiare le tecniche di legatura su you tube. Fantastico strumento, ma potrebbe rivelarsi un’arma a doppio taglio!
Pochi sono i video veramente soddisfacenti per tecnica di legatura e rimane comunque un mezzo di comunicazione limitato e generalizzante, senza poter tenere conto dell’esigenza di ogni diade madre-bambino.
Alcune mamme, guardando i video riescono a portare, anche bene; riescono ad andare avanti egregiamente nel proprio percorso di “portatore”.
Altre incontrano difficoltà, si scoraggiano, vuoi per il viedo scorretto, vuoi perchè nulla può sostituire il rapporto tra esseri umani, ciò che una persona professionista può trasmette infondendo sicurezza e tecnica.
Nessuna è migliore o peggiore dell’altra!

In cosa consiste una consulenza babywearing?

La consulenza babywearing non si limita alle poche ore trascorse col genitore.

  • Come prima cosa una brava consulente raccoglie informazioni su di voi, sulle vostre necessità, sul vostro bambino per capire insieme a voi il percorso da intraprendere. Ogni diade mamma-bambino è a sè ed ogni consulenza, quindi sarà diversa.
  • Una volta stabilito l’incontro, il costo ed il luogo, in base alle proprie esigenze si sceglierà come procedere.
  • Se è la vostra prima esperienza, molto probabilmente vi verrà raccontato un pò sullo sviluppo vertebrale e celebrale del vostro bambino.
  • Queste nozioni base vi aiuteranno a capire l’importanza di un buon suppoorto ergonomico in base alla crescita del vostro bambino.
  • Se lo richiedete vi verranno mostrati numerose varietà di supporti per il babywearing (fascia elastica, tessuta, ring sling, pouch, mei tai, marsupio strutturato ecc.) della fascioteca.
  • Molto probabilmente, in base alla consulente, vi verranno dati gli step scritti della legatura che avete imparato insieme a brochure, cartoline, bigliettini da visita e quant’altro.
  • La consulente rispetterà sempre i vostri tempi e quelli del vostro bambino ( sedovete cambiarlo, allattarlo o altro, vi terrà compagnia in questo momento.
  • Avrete modo di provare con una bambola didattica prima di cimentarvi con il vostro bambino.
  • La consulente rilascia regolare ricevuta o fattura.

E’ importante sapere che la consulenza non si esaurisce nelle poche ore trascorse insieme, ma generalmente, tra consulente babywearing e genitore si instaura un rapporto di reciproca fiducia e stima e ci si tiene in contatto per ulteriori accorgimenti tramite email, facebook ed anche whats app, oltre che telefonicamente.

Ilaria Cinefra
Presidente Babywearing Italia e Consulente Babywearing Italia

 

compose-icon Articolo curato da: Ilaria Cinefra

mail-icon e-mail: info@babywearingitalia.it

phone-icon Phone to number: +39 338.41.52.291

Un commento

  1. Pingback:Abbracciamolo con la Front Wrap Cross Carry. | Babywearing Italia ®

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *