Storchenwiege Sling e Baby Carrier

Una delle prime fasce alle quali sono approdata tanti anni fa è stata una Storchenwiege.
La Storchenwiege è una delle prime aziende tedesca  da un ingegnere tessile della Sassonia che,  dopo la nascita della sua nipotina, si è reso conto di quanto fosse importante utilizzare un supporto per le lunghe escursioni in Sassonia.
Dopo aver ricevuto dei suggerimenti da alcune osteriche riguardo i benefici del contatto ed aver dato uno sguardo ai prodotti portabebè sul mercato, ha iniziato a sviluppare un tessuto adatto per una fascia portabebè.

storchenwiege wrap

 

Così nasce “Storchenwiege ® ” , una fascia prodotta in maniera ecologica, testata e certificata, con una elasticità in diagonale da renderla morbida e sostenitiva.
Con il tempo è nata la linea di supporti “Storchenwiege ® “.
L’azienda produce nella Lusazia, in Germania e dal 2009 l’amministrazione ed il magazzino sono stati spostati a Dresda.

Pochi sono a conoscenza dell’impegno sociale della “Storchenwiege ® “.
Infatti dal 2005 sostengono Gut Gamig eV, un centro di riabilitazione e comunità per malati mentali.

Storchenwiege ® ha stabilito una convenzione con Babywearing Italia®. Ecco perchè siamo felici di testare i prodotti, di poterli recensire e suggerire alle consulenti Babywearing Italia e soprattutto ai genitori.

Fascia tessuta  e ring sling

Le fasce tessute Storchenwiege ® sono in 100% cotone ed hanno una armatura che offre  elasticità in diagonale donando resistenza ed al tempo stesso morbidezza.
I filati sono interamente certificati “Oeko-Tex- Standard 100” ed i coloranti non sono tossici e non contengono metalli pesanti.

giada_ring1

L’azienda, dopo la vendita,  offre una garanzia sul prodotto di due anni.

La fascia arriva un pò”duretta” ma lavandola, svaporandola ed usandola un poco, si ammorbidisce presto.
Il tipo di armatura ed i filati usati fanno si che il tessuto non sia scivoloso ed abbia il “gripp” necessario per le legature portabebè.
Le armature utilizzate sono la Diamond e la Cross twill.
L’altezza della fascia è 70 cm e la lunghjezza chiaramente è variabile in base alle taglie standard ed alle esigenze del portatore.

Per quanto riguarda la Ring sling, è da sottolineare che gli anelli utilizzati sono di alluminio di alta qualità, anallergici e senza giunture.

Semistrutturato  (mei tai), o Baby Carrier

La cosa più interessante di questo supporto è che si adatta molto bene anche ai bambini più piccini.
E’ testato dai 3,5 kg ai 15 kg. Questo però non vuol dire che è sempre adatto a bambini compresi tra questi pesi, ma ricordiamo che il peso indicato sui supporti strutturati e semistrutturati che le aziende hanno l’obbligo di mettere, si riferisce ai test di carico del supporto secondo i quali sostiene un determinato peso senza strapparsi.

In ogni caso il Baby Carrier Storchenwiege ® è molto versatile e potrebbe essere utilizzato, in alcuni casi, e sotto suggerimento di una consulente babywearing, anche con bimbi molto piccini.
Nella foto la piccola Nevia aveva 2 mesi.

Irene2                              Irene

Prima di tutto possiamo classificare questo supporto come un semistrutturato in quanto ha gli spallacci lunghi come un mei tai ma un cinturone in vita con una fibbia finale (con un sistema di chiusura con sicura) come un marsupio.

 

sdr

Cinturone Storchenwiege

Personalmente ho trovato un pò dura la fibbia del fascione ventrale tanto da farmi spesso rimpiangere il classico sistema di annodare i lembi, che hanno i mei tai.
Ma sono certa che, con un frequente e maggiore utilizzo del supporto, l’uso della fibbia sarà più morbido e veloce.
La cosa interessante è che ha un sistema di regolazione della seduta davvero interessante e che lo rende adattabile anche a bimbi più piccini.

dav

Sistema di riduzione seduta Storchenwiege

Inoltre ha due coulisse laterali che permettono di accorciare o allungare in maniera verticale il pannello.
La stessa coulisse la troviamo nella parte alta del pannello, ovvero dietro al collo del bambino.
Ha un comodo poggiatesta che si aggancia sugli spallacci con due fibbie piccoline e molto pratiche

dav

Coulisse e poggiatesta Storchewieghe

Il tessuto è molto morbido e ricorda quello delle fasce, questo lo rende sicuramente più adattabile alle diverse corporature dei bimbi mantenendo la fisiologica cifosi della schiena.
La parte del pannello che va sotto il cavo popliteo del bambino (sotto le ginocchia) è leggermente imbottita in modo da offrire un confort maggiore.

dav

Imbottitura Storchenwiege

Ricordo che Babywearing Italia® suggerisce la fascia come supporto ideale dalla nascita, ma, in casi di esigenze particolari dei genitori, cerca di trovare una soluzione sostitutiva ottimale nel rispetto della fisiologia del bambino.

In linea generale, una valida alternativa per un neonato, potrebbe essere un wrap tai, chiaramente modellabile, in modo da rispettare la fisiologia ed al tempo stesso offrire quel contenimento necessario che ha un neonato.

Ilaria Cinefra, doula, formatrice e consulente Babywearing Italia®

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *