Fisiologia e sicurezza nel babywearing. 10 “regole” d’oro

E’ importante conoscere le basi del babywearing per non rischiare di incorrere in errori di postura e di sicurezza per il bambino.

 

BROCHURE_RETRO_FISIOLOGIA_web

 

Abbiamo deciso così di schematizzare le principali “regole” in modo da rendere tutto più semplice ed immediato.

 

 Regole d’oro

  1. La testa del bambino è sempre protetta, anche quando si addormenta.

  2. La testa non deve essere ripiegata sul petto; tra il mento del bimbo e lo sterno passano 2 dita.

  3. La posizione è“ da bacio sulla testina”.

  4. Il corpo del bambino è aderente a quello del portatore (distanza inferiore ad un pugno)

  5. Le gambine sono in posizione a ranocchietto o comunque divaricate sedute (posizione ad M).

  6. L’altezza giusta è con il corpo del bambino al di sopra del baricentro del portatore (ombelico).

  7. I piedini del bambino sono sempre paralleli al pavimento.

  8. Un supporto idoneo ha una seduta da un cavo popliteo all’altro (piega del ginocchio).

  9. La divaricazione delle gambe del bimbo non va MAI forzata.

  10. La colonna vertebrale è in cifosi fisiologica a “c”.

 

seduta seduta2

Portare in sicurezza

  • Se non siete sicuri di come è posizionato il bambino,rivolgetevi sempre a persone esperte di babywearing.
  • Lasciate le vie aeree del vostro bambino sempre libere.
  • Se vi accorgete che il vostro bambino crolla all’interno del supporto, riposizionatelo nella maniera corretta.
  • Siatesemprevigiliquandoportate il bimbo in un supporto. Osservate il colore del suoviso, ascoltateisuoni del suorespiro.
    Un bimbo che grugnisce, russa ed emette suoni è evidente che respira.
  • Ricordatevi che siete voi il supporto per il vostro bambino.
  • La fascia, il marsupio o qualsiasi altro supporto esterno sono solo un sostegno per aiutarvi a portarlo proprio come lo terreste in braccio.
  • Tenete il vostro bambino ad “altezza bacio”.
    L’errore che molti genitori fanno è di portarlo in una posizione troppo bassa e lenta.

 

Babywearing_First_Year_1_large

 

Le Consulenti Babywearing Italia™ si occupano di aiutare i genitori a riscoprire le proprie competenze .
Se avete qualsiasi dubbio non esitate a contattare una consulente tramite il nostro sito internet www.babywearingitalia.it o chiamando il 338.4152291 oppure inviando una email a: info@babywearingitalia.it

 

Articolo scritto da: 
Ilaria Cinefra, Formatrice e Consulente Babywearing Italia™
www.professionemamma.it

 

 

Un commento

  1. Pingback:Babywearing e displasia dell’anca | Babywearing Italia ®

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *