Consulente base Babywearing Italia®

Il corso di Babywearing Consulente base offre il riconoscimento delle competenze alle persone che offrono informazioni sulle fasce e supporti ergonomici attraverso incontri informativi, nelle fascioteche, corsi prenatali o gruppi postnatali.
Il corso si focalizza sulle competenze pratiche del Babywearing, sulla fisiologia, sulla comprensione di una corretta legatura e sul saper riconoscere e consigliare validi ed ergonomici supporti.

Nel workshop infatti acquisirete le basi del babywearing che vi permetteranno di poter diffondere quest’arte e stile di accudimento attraverso la vostra formazione professionale ad esempio durante i corsi di accompagnamento alla nascita, oppure con incontri con i genitori ma anche, nel caso di operatori della nascita, durante il puerperio dando alla mamma le prime indicazioni corrette per poter portare il proprio bambino appena nato e, nel caso, indicare la consulente alla quale rivolgersi per continuare ed approfondire il percorso sul babywearing.

Babywearing_CertificazioneIn altri paesi europei questa figura ha molto successo.
La Consulente babywearing base non va a sostituirsi alla figura della consulente di babywearing professionale, ma aiuta i genitori e gli operatori ad ottenere informazioni corrette riguardo il “portare”, promuovendo così la diffusione della cultura del babywearing, rendendo fruibili a tutti le informazioni ed i dati oggettivi sulle buone pratiche.

Poiché le materie che formano oggetto del piano di studi nel “Centro Studi Babywearing Italia®” non hanno ancora avuto regolamentazione legislativa, i diplomi rilasciati da Babywearing Italia® non hanno valore legale di titoli d riconosciuti dal Ministero, ma consentono, con la garanzia della certificazione della Società italiana di Scienze del benessere, il legittimo svolgimento dell’attività professionale di consulente in materia di babywearing.

 

Chi è una Consulente Base Babywearing Italia®?

La Consulente babywearing  base è una figura che può offrire un primo supporto alla donna o al genitore che vuole approcciarsi al mondo del babywearing.
La C.B.B. è in grado di riconoscere una scorretta legatura e suggerire degli accorgimenti affinchè possa diventare sicura e fisiologica.
E’ in grado di conoscere e tramettere un corretto posizionamento e mostrarne i benefici.
Ha una buona conoscenza dei supporti ergonomici sul mercato (fasce elastiche, fasce rigide, ring sling, mei tai, marsupio ergonomico ecc…) e sa riconoscerne le principali e fondamentali caratteristiche riuscendo a consigliare il portatore secondo le proprie esigenze.
E’ in grado di gestire una fascio teca con supporti adeguati per un corretto babywearing (ergonomici, oeko text, certificati, ecc…)
Rende disponibili le informazioni e nozioni apprese in seguito alla sua formazione, fornendo dati onesti e non ingannevoli ai suoi clienti.
Contribuisce in base alla sua disponibilità di tempo e risorse alla divulgazione e alla promozione del babywearing sul proprio territorio.
Non insegna tecniche di legature seguendo gli step delle consulenti Babywearing Italia e pertanto non può sostituirsi ad esse se non in seguito ad una adeguata formazione certificata dalla Babywearing Italia® o da un ente riconosciuto.

Figura formata: Consulente babywearing base
N. ore totali: 16 ore di formazione in aula + supervisione continua.

A chi è rivolto il corso?

Il workshop si rivolge ai genitori (mamme e papà) che portano da tempo e che voglio affinare e migliorare la conoscenza e la trasmissione della loro esperienza per offrire un primo supporto agli altri genitori.
Il workshop è rivolto a tutti coloro che vogliono offrire competenza e supporto ai genitori nella pratica del babywearing, a chi già si occupa della diffusione di questa pratica a chi desidera gestire una fascioteca , a tutti gli operatori che si occupano di nascita e post partum, quali ostetriche, psicologhe, doule, educatrici perinatali, alle mamme produttrici e artigiane ed infine a chiunque voglia approfondire questo argomento.

Il nostro percorso è rivolto a:

  • operatori sanitari (infermieri, ostetriche, pediatri, puericultrici,, assistenti sanitari, educatori professionali, operatori socio sanitari ecc…)
  • educatori (edutatori professionali,  pedagogisti, educatrici di nido, ecc..)
  • operatori del maternage (doule, educatrici perinatali, insegnanti corso pre parto, ecc…)
  • persone con forte motivazione

Al momento dell’’ iscrizione sarà richiesto di esporre brevemente le proprie motivazioni che verranno valutate caso per caso.

In pratica:

Vi sarà data la competenza necessaria per poter consigliare il supporto più idoneo per le esigenze della mamma rispettando le conoscenze più recenti sulla fisiologia e lo sviluppo fisico del bambino, sui bisogni psichici di contenimento e di contatto.
Verranno dunque analizzati e discussi tutti gli aspetti relativi al portare, rispettando le posizioni fisiologiche, dando informazioni corrette alle mamme che seppur attirate da un supporto non ne conoscono a fondo pro e contro, modi e tempi di utilizzo corretti.
Verrà esplicata in maniera esaustiva le motivazioni psicologiche , la teoria dell’attaccamento e l’esogestazione che sostengono questa pratica tanto antica e che a causa del cambiamento di maternage della nostra società.
Dal punto di vista pratico non verranno insegnate legature step by step se non quella del triplo sostegno che poi è la legatura che in genere più si insegna ad una neomamma con la fascia elastica o con la rigida.
Verrà insegnato a riconoscere e consigliare quelle corrette (no posizione a culla , no fronte mondo, cosa vuol dire posizione a ranocchio ecc,) e le proverete e sarete così in grado di riconoscerle.
Verranno infine visionati tutti i supporti a disposizione e mostrati tutti gli utilizzi in tutte le posizioni: davanti, fianco e schiena. Avrete modo di provali di persona per fissare meglio le sensazioni e comprendere l’ età e le competenze del bambino e della mamma necessarie per portare con quel determinato supporto

Entro la fine del percorso, si dovrebbe essere in grado di:

Avere la consapevolezza dei diversi modi di utilizzare una vasta gamma di fasce e supporti ergonomici per soddisfare le esigenze individuali
Valutare i benefici ed i potenziali svantaggi dei diversi tipi di legature e supporti per le esigenze specifiche dei genitori .
Comprendere come i supporti ergonomici dovrebbero essere indossati in modo sicuro e come l’uso scorretto può influenzare la salute e il benessere di genitore e bambino / figlio.
Saper realizzare e gestire una fascio teca in maniera professionale ed offrendo supporti validi ed adeguati e nozioni corrette per un primo approccio al babywearing.
Saper consigliare ad una mamma incinta come poter sostenere la propria pancia con apposite legature con la fascia lunga ed essere in grado di portare il proprio bambino fin dalla nascita.
All’interno del workshop verranno trasmesse tecniche di legatura step by step del pancione e del triplo sostegno (pwcc e fwcc).

Costi

Modulo Base (Consulente babywearing base) : € 250
La quota associativa Babywearing Italia® di 30 €  è da pagare a parte.

N.B. Gli anni successivi la quota associativa per le consulenti base e certificate è di 30 così divisa: 10 € per tessera associativa e 20€ come erogazione liberale per i servizi ricevuti (visibilità sul sito, condivisione materiale nell’area privata ecc.)

Babywearing Italia® si riserva la facoltà di non far partire il corso se non è stato raggiunto il numero minimo.
In tal caso si occuperà di rimborsare i soldi anticipati a chi avesse già fatto l’iscrizione.
Il costo comprende il materiale didattico e la quota associativa.

E’ importante sapere

In caso di disdetta o mancata partecipazione la quota versata non verrà restituita; sarà tuttavia possibile effettuare una sostituzione con altro nominativo da voi suggerito senza pagare nessuna penale
L’organizzazione si riserva di annullare l’evento entro 15 giorni prima nel caso il cui non si raggiunga il numero minimo di partecipanti; ci riserviamo inoltre di chiudere le iscrizioni una volta raggiunto il numero massimo.
L’iscrizione sarà valida solo dopo la conferma della presa visione della carta etica da portare firmare ad inizio corso.

Attestati e Visibilità sul sito

Le figure in pari con la quota associativa avranno i seguenti attestati e visibilità sul sito internet www.babywearingitalia.it secondo la seguente modalità:

Consulente babywearing base   – Coloro che hanno frequentato esclusivamente il modulo base
Consulenti in formazione – Coloro che hanno frequentato almeno 2 dei 3 moduli e devono ancora effettuare l’esame ed il tirocinio
Consulenti Babywearing Italia in tirocinio – Coloro che hanno frequentato i 3 moduli, sostenuto con profitto l’esame pratico e teorico e stanno svolgendo il tirocinio in attesa di iscrizione all’albo
Consulenti Babywearing Italia – Coloro che hanno completato l’intero percorso, hanno sostenuto e superato l’esame, svolto il tirocinio, sono in pari con la quota associativa ed in formazione continua.
Consulenti Babywearing – Coloro che hanno completato l’intero percorso, sostenuto e superato l’esame, svolto il tirocinio ma non sono associate

Per informazioni sui corsi attivi consulta il calendario eventi o contattaci saremo lieti di fornivi ogni informazione necessaria

 

Codice etico Consulente Babywearing Italia® base

Commenti chiusi