Campagna di prevenzione: scuotimento violento del neonato

13015625_1173186629367646_1759486957359248965_n
Si chiama sindrome da scuotimento violento del neonato ovvero Abusive Head Trauma. E’ un gesto che può essere compiuto dal genitore in una situazione stressante allo scopo di calmare il neonato.
Questo gesto può provocare gravi danni cerebrali.
E’ un vero e proprio abuso, un maltrattamento causato per lo più da ignoranza piuttosto che dal voler fare davvero male al proprio bambino.

L’ondeggiamento ripetuto del capo può provocare esiti permanenti come lesioni cerebrali, deficit motori e cognitivi, compromissione della vista ed in alcuni casi la morte del bambino.
La sindrome da scuotimento deriva sempre da un gesto volontario, ma occorre comunque fare sempre molta attenzione ai movimenti che si fanno con il bambino, nell’ovetto, in fascia oppure in braccio.
SOSTENETEGLI BENE SEMPRE IL CAPO finché non è in grado di farlo da solo!
Ad esempio, quando usate un supporto portabebè ricordatevi di scegliere sempre quello idoneo e che rispetta la fisiologia del bambino, ma soprattutto che sostenga bene il collo ed il capo.
Quando vi piegate con il bambino in fascia non fatelo piegando il vostro busto, ma sempre con gli squot.
Non bruciate le tappe del suo sviluppo.
 
E’ stato riscontrato che, fattore di rischio è la solitudine. Un neogenitore ha bisogno di sostegno e di una rete intorno a sé!
 
Questa campagna di prevenzione a cura di Terre des Hommes e Società italiana di neonatologia grazie ad i volantini in multilingua, sta girando in Italia per sensibilizzare medici, genitori ed opinione pubblica.
 
Noi di Babywearing Italia aiutiamo a diffondere questa realtà per favorire la prevenzione.
 
Amateli, nutriteli, coccolateli e stringeteli a voi in un caldo abbraccio.
4503613218_4e362b89f1_z

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *